Video

U tarramutu

Racconti di quello che fu "U tarramutu" del 1915 e consapevolezza di vivere in un territorio dove la terra trema. Video di Raffaella Rose con il contributo di Maria Felicita Luce e Luca Rubeis. Montaggio di Angelo Liberatoscioli

Eusebio e la stalla

"Eusebio impegnato nella mungitura e nell'allattamento di piccoli vitelli.Poi vado a salutare Gregorio in montagna che come sempre è al Lago della Duchessa con il suo gregge. Con queste immagini concludo il mio tentativo di raccontare la mia amicizia con Eusebio e la sua famiglia. Grazie per avermi dato questa preziosa esperienza di vita". Si ringraziano gli autori Sandro e Maurizio Casalini

Alla ricerca di Gregorio

Gregorio Lanciotti, pastore sui monti della Duchessa da una vita è un uomo come non ne esistono più? Un Dersu Uzala dei nostri tempi? Lo scopriremo incontrandolo...

Lacrimazione Sant'Anatolia - Servizio RAI la vita in diretta

Maggio 2012 - Sant'Anatolia - Cu­riosi, tanti, ma anche fedeli che si prostrano sotto l'altare maggiore del Santuario di Sant'Anatolia, alzando lo sguar­do sulla statua di Sant'Anato­lia che, con i suoi tre metri di altezza, campeggia nella nava­ta centrale della chiesa. E' cosi da domenica 15 aprile, quan­do durante la celebrazione del matrimonio di una coppia di giovani sposi, molti hanno vi­sto il volto della statua rigato da una lacrima che solca il viso e goccia sotto il mento.