1688: don Giovanni Antonini di Torano Abbate Parroco di S.Anatolia

Il vescovo di Rieti Ippolito Vicentini, con bolla del 22 aprile 1689, nomina il "Clerico Francesco Magno Mediolanea" rettore della "Canonicatus et Prebenda Curata Ecclesia in Abbazia Curata Ecclesia S. Martini Terre Turani", beneficio di jus patronato del marchese Signore Giovanni Pietro Caffarelli. La nomina avviene per incompatibilità del precedente rettore "Don Abbate Joanne Antonino" a cui viene assegnata la Cura della Chiesa Abbazia intitolata a S. Anatolia.

  • Documento presso: Archivio della diocesi di Rieti - Bullarium 1680-1693 - Pag.318-318b-319