1464: Ferdinando, re di Sicilia, conferma la contea di Tagliacozzo e Albe agli Orsini

Il 20 marzo del 1464 Honoratus Gaytanus log. et protonot. registra il Diploma di Ferdinando re di Sicilia, col quale accorda ai fratelli Napoleone e Roberto Orsini, il titolo di conti di Tagliacozzo ed Alba in Abruzzo, come una nuova investitura concessa ad essi ed ai loro eredi di Paterno, colle città, terre e castelli, con mero e misto impero "cum gladii potestate", salvi i diritti della Curia "eosdem Nepulionem et Robertum, utrumque in comites erigimus, promovemus et extollemus Comitatuum tituli honoribus etc. videlicet comitatuum Taliacotii et Albe de provincia Aprutii etc. qualiter habeatur, teneatur et reputetur sua vita durante comes Tagliacocii et Albe etc. nec non baroniam Corbarii et terram Paterni ac omnes alias civitates terras, castra, villas et loca, fortellitia et turres, feuda bonaque feudalia etc.". "Datum in castello novo civitatis nostre Neapolis etc.".