1579: don Antonello rettore della Cappella di S. Lorenzo e del Canonicato di S. Anatolia

Con Bolla del 3 maggio 1579 il vescovo di Rieti Costantino Bargellini nomina Antonello figlio del defunto Joannis Massi di Sant'Anatolia, curatore della cappella di San Lorenzo e del canonicato della chiesa di Sant'Anatolia. La nomina avviene per morte dei precedenti beneficiari Don Jubileo e Don Defendi Battista Valerio di Sant'Anatolia. La presentazione al vescovo viene fatta da Vincenzo Valignani "utili domini castri predicti". Nel documento viene nominaro anche "l'illustrissimo signore" Carlo Colonna ma non disponendo della traduzione non è chiaro il motivo della sua presenza.

  • Documento presso: Archivio della diocesi di Rieti - Bullarium 1559-1590 - Pag.109b-110