1586: Descrizione del Regno di Napoli di Scipione Mazzella

DESCRITTIONE DEL REGNO DI NAPOLI

di Scipione Mazzella Napolitano

Nella quale s'ha piena contezza, così del sito d'esso, de' nomi delle Provincie
antichi, e moderni, de' costumi
de' popoli, delle qualità de' paesi, e de gli
huomini famosi, che
l'hanno illustrato; come de' Monti, de' Mari,
de' Fiumi,
de' Laghi, de' Bagni, delle minere, e d'altre
cose
maravigliose, che vi sono.

Con la nota de' Fuochi, delle impositioni, de' donativi, e dell'entrate che n'ha il Rè.

[ecc. ecc.]


con privilegio

In Napoli, ad istanza di Gio. Battista Cappelli
1 agosto 1586

---

[a pag. 149]

ABRUZZO ULTRA

Decima Provintia del Regno di Napoli

di Scipione Mazzella Napoletano

----

[a pag. 157]

Delle Città, Terre, et Castella
della Provintia di Abruzzo Ultra

Con la nota de' fuochi, che ciascuna di esse fà, e delle terre di demanio,
che vi sono, con tutte l'impositioni, che pagano alla Regia Corte

Di Scipione Mazzella Napoletano

[ESTRATTO]

Paese

N. Fuochi

Colle Fecato (Ville e terre del contado di Matera, e baronia di Collalto)

99

Castello Minardo (Ville e terre del contado di Matera, e baronia di Collalto)

85

Poio di valle (Ville e terre del contado di Matera, e baronia di Collalto)

26

Corvaro (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

164

Latusco (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

22

Magliano (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

301

Marano (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

59

Risciolo (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

147

Spendino (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

29

Santa Natoglia (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

137

Torano (ville e terre del contado de Albi e Tagliacozzo)

109

 

[a pag. 164]

Impositioni, che paga ciascun fuoco di questa Provintia alla Regia Corte

Paga l'ordinario, et estraordinario a ragione di carlini quindici, e grano uno a foco, e tale impositione si paga per terzo.
Paga le grana 48 per la fanteria Spagnuola, e si paga a mese.
Paga grana 17 il mese per la gente d'arme.
Paga grana 9 per l'acconcio delle strade, e si paga per terzo.
Paga lo Barricello di campagna à ragione di due grana, e cavalli cinque, et un quarto di cavallo, e si paga à mese.
Paga le grana 7 e cavallo uno per la guardia delle Torri, e si paga à mese.
Paga le grana due e mezo, e due terzi di cavallo per lo mancamento dell'ordinario delle grana 48 e si paga per terzo.

 Link interno

Link su Google Libri