1679: don Nicola Luce viene nominato rettore del Canonicato di S. Anatolia

Il vescovo di Rieti Ippolito Vicentini, con bolla del 20 aprile 1679, nomina don Nicola Luce "Clerico Nicolao de Luce de Castro S.Anatolia" rettore del "Beneficius Ecc.lus Canonicatus nuncupatu in Ecclesia S.Anatolia", beneficio di jus patronato del duca Lorenzo Onofrio Colonna. La nomina avviene per incompatibilità di don Pietro Antonio Federici.

  • Documento presso: Archivio della diocesi di Rieti - Bullarium 1668-1680 - Pag.241.