1775: don Agapito Placidi viene nominato rettore del Beneficio di S. Antonio Abbate nella chiesa omonima di Borgo Collefegato

Il Vicario del Vescovo Francesco Canale "ab Sede Epicopale vacante" con bolla del 23 gennaio 1775, nomina il Reverendi Don Agabito Placidi Canonico Terre S. Anatolie, rettore del Simplex Ecclesiasticus Beneficius sub titulo et invocatione S. Antonij Abbatis Vienne eretto nella Cappella posta all'interno della chiesa di S. Antonio Abbate fuori le mura del Borgo Collefegato. Il beneficio era di Jus Patronato della famiglia Placidi, Fattapposta e Corrazza. Don Agabito viene nominato dai tre patrocinanti: Don Abbate Philippi Placidi, Caroli Antonij Fattapposta, Nicolai Corazza et Gio: Domenici Corazza. La nomina avviene per morte del precedente rettore "R. Sacerdotis Simeonis Corrazza".

  • Documento presso: Archivio della diocesi di Rieti - Bullarium 1768-1775 - Pag.418-418b-419-419b