1938: vendita terreno a Luisa Luce

UFFICIO DEL REGIO NOTAIO

Visco Gilardi dott. Rodolfo

Residente in Pescorocchiano

Nota di Trascrizione

Regio Ufficio delle Ipoteche - Aquila

Nota di trascrizione a favore della signora Luce Luisa fu Domenico maritata Spera domiciliata a S. Anatolia di Borgocollefegato

a carico della Baronessa Antonini Castiglione Marianna fu Francesco, vedova Coletti, domiciliata a Penne

dell'Istromento

20 febbraio 1938 n. 436 di rep. Dott. Rodolfo Visco Gilardi Notaio in Pescorocchiano (registrato a Borgocollefegato il 7 marzo 1938 Mod. I n. 192 vol. 48 fol. 187) mediante il quale la Baronessa Coletti ha venduto alla Signora Luce, per il prezzo di L. 400 (quattrocento) interamente versato, con rinuncia ad ogni diritto di ipoteca legale, i seguenti appezzamenti di terreno in Comune di Borgocollefegato distinti in Catasto: al foglio 96 vocabolo Valle Sentino con porzione del mappale 171 a corrispondente alla metà e cioè are 9,70 reddito L. 2,72 seminativo; con porzione del mappale 172 a corrispondente alla metà e cioè are 4,15 reddito L. 0,17 pascolo; presi in un sol corpo hanno come confinanti: residua proprietà venditrice, la strada e Placidi Costantino; al foglio 118 vocabolo Acquasanta con porzione del mappale 22 a corrispondente alla metà e cioè are 22,00 reddito L. 6,42 seminativo: confinanti la strada, Luce Maria Vincenza e Amanzi Innocenzo; al foglio 120 vocabolo Piedi forca con porzione del mappale 223 e precisamente la metà di esso corrispondente ad are 35,50 reddito L. 4,66 confinanti la strada, Comune di Borgocollefegato e Luce Panfilo. Salvo errore e come meglio in fatto.

Trascritto la Aquila li 27 aprile 1938 anno XVI.

Al regt. mod. 60 vol. 1005 n. 4606
Al regt. mod. 60 vol. 1794 art. 4116
Bolli L. 2,20 - Esatte L. 3,20 Tre e 20/100
Il conservatore [firma]


01.jpg02.jpg03.jpg


  • Documento in possesso di Angelo Amanzi (S. Anatolia 1925) figlio di di Ercole e Candida Fracassi. Documento inviatomi dalla figlia Candida Amanzi