Epigrafe Romana - 2

Epigrafe in pietra calcarea. E' incassata nel muro esterno della facciata della chiesa di Sant'Anatolia sopra una delle porte d'ingresso - Venne registrata dal Mommsen il quale asserì che il Petronio dell'epigrafe abitasse nel territori di Alba poichè apparteneva alla tribù Fabia nella quale erano ascritti gli Equi Albensi. Il Saletta la tradusse scrivendo fabbro anziché Fabio: "Lucio Petronio, figlio di Caio Fabio, per testamento 400 sesterzi" - Fotografia di Roberto Tupone